06 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

CUNEO SI RIPETE, "LUPI" ELIMINATI

09-05-2022 00:05 - News Generiche
CUNEO: Pedron 1, Andric 28, Codarin 8, Sighinolfi 3, Botto 10, Preti 9, Bisotto (L), Filippi 1, Lilli, Tallone n.e, Cardona n.e, Raniero n.e. All: Serniotti.
KEMAS LAMIPEL: Acquarone 3, Walla 13, Arasomwan 8, Festi 6, Fedrizzi 14, Colli 4, Pace (L), Caproni, Ferrini, Giovannetti n.e, Riccioni n.e, Menchetti n.e, Sposato (L) n.e. All: Douglas
Arbitri: Grassia e Pecoraro.
Successione set:25-22; 32-30; 25-20.
Battute sbagliate Cuneo: 14; Aces: 2; Muri: 6.
Battute sbagliate "Lupi": 8; Aces: 3; Muri: 9.
Spettatori: 2430

La Kemas Lamipel cede per 3-0 in trasferta a Cuneo, venendo eliminata dalla corsa per la promozione in Superlega.
Ai piemontesi sono bastate due gare, per escludere Santa Croce dai play-off.
Reggio Emilia si è invece imposta per 3-2 su Bergamo, portando gli orobici alla bella di mercoledì prossimo nella bergamasca.
Per i “Lupi” da oggi si penserà al futuro con un mercato a cui dover far fronte.
L'anno prossimo l'allenatore brasiliano Cezar Douglas, allenerà a Vibo Valentia in A2 ed a breve ci sarà l'ufficialità.
Il club avrebbe già raggiunto l'accordo di massima con il degno e valido sostituto. Novità anche in squadra.
Ieri si è conclusa la stagione per i biancorossi, bravissimi a conquistare il secondo posto al termine della stagione regolare, condizionata ancora una volta dalla pandemia, ma costretti a cedere in semifinale ai piemontesi dell'opposto giramondo Andric, un lusso per la categoria.
L'ex “lupo” Wagner è rimasto a bordo campo a seguire la gara vicino agli scout man biancoblù.
Cuneo, come ha denotato ancora la partita di ieri, si è dimostrata superiore, con lo stesso opposto croato Andric (28 punti) a tenere sempre dritta la barra, anche quando i “Lupi”, nella volatona del secondo set, avrebbero potuto agguantare il risultato di 1-1.
Invece, in quel frangente, la Kemas Lamipel non ha saputo capitalizzare i dieci errori in battuta regalati dai piemontesi, senza cogliere l'occasione propizia per chiudere, nonostante i numerosi set-ball disposizione.
La partita è iniziata nel segno dell'equilibrio e della qualità. Squadre concentrate, pochi errori, allenatori attenti e due muri per parte fino al 22-19 per i cuneesi.
Nel finale decidono un'invasione biancorossa ed una bordata di Andric: 25-22.
Seconda frazione cruciale, con le squadre a marcarsi strette, nel punteggio.
Tentativo cuneese sul 14-12 ed iniziativa santacrocese sul 17-19, senza alcun effetto. Non scappa nessuna delle due. Scontato il 24-24.
I conciari vanno più volte avanti di un punto, senza mettere nero su bianco. Si va sul 30-30 ed infine decidono Andric e Botto: 32-30.
Nel terzo set la Kemas Lamipel parte poco convinta (5-1) ma si rialza: 6-6.
Cuneo scappa nella seconda metà della terza frazione (19-17 e 22-18) e gestisce con Preti, fino in fondo: 25-20.
La Kemas Lamipel chiude qui la sua positiva stagione, cedendo con l'onore delle armi.

Marco Lepri

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account