29 Settembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

CUOIOPELLI COL CASTELFIORENTINO PER BLINDARE IL SECONDO POSTO

10-04-2022 06:30 - News Generiche
Penultimo turno nel campionato di Eccellenza. La Cuoiopelli ospita (ore 15) il Castelfiorentino al Libero Masini.
E' l'ultimo impegno interno dei biancorossi prima dei play-off; sabato prossimo alla vigilia di Pasqua, i santacrocesi saranno impegnati nel derby col Fucecchio al Filippo Corsini.
La Cuoio è seconda e vuole chiudere in questa posizione di prestigio dietro al Livorno, senza farsi superare dal San Miniato Basso che la insegue a tre punti di distanza. Tutti gli sforzi dei ragazzi di Marselli sono protesi in questo senso.
Se oggi i conciari vincono sono matematicamente secondi, considerato il fatto che, nei due confronti diretti con i giallorossi di Collacchioni hanno fatto meglio con una vittoria allo stadio Pagni per 2-0 ed un pareggio (1-1) allo stadio di via di Pelle.
La Cuoiopelli vanta 43 punti in classifica mentre il Castelfiorentino occupa la penultima posizione con 21 punti all'attivo.
Nelle fine gialloblù milita l'ex campitano biancorosso Pirone. Al suo posto nella sessione invernale di mercato, è giunto Cavallini (foto Lemar) il quale è andato in gol anche domenica scorsa al “Leporaia” di Ponte a Egola col Tuttocuoio.
La Cuoiopelli ha vinto per 3-1 ma, nel post partita, Cavallini è stato informato della dipartita del suo nonno paterno Elio, persona molto conosciuta a Santa Croce, per la sua attività di pasticcere in tempi non sospetti.
Elio Cavallini era un artista nella sua professione, nonché titolare dell'omonima pasticceria in corso Mazzini.
Il figlio maggiore Roberto è un dirigente della Cuoio ed una persona benvoluta da tutti. Oggi, un gol di suo nipote Lorenzo – figlio del fratello Marco – agli avversari di turno, lo farebbe particolarmente felice.
La Cuoio farà una partita (assennata) d'attacco, per ottenere fin da stasera la certezza matematica, del secondo posto.
Il Castelfiorentino, superato all'andata per 1-0, giocherà tutte le sue carte per compiere l'impresa, facendo punti a Santa Croce, per restare aggrappato al gruppo impegnato nella lotta per la permanenza in Eccellenza.
La partita non sarà delle più agevoli e questo Falchini e compagni lo sanno.
Marselli ha già parlato ai ragazzi in settimana: “E' arrivato il momento di raccogliere quanto seminato e di veder premiati i nostri sacrifici”.
Oggi il concetto verrà ribadito, per spronare ulteriormente una Cuoio, più che mai decisa a vincere.

Marco Lepri

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account