29 Settembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

CUOIOPELLI, "TRAPPOLONE" A PONSACCO

28-11-2021 07:00 - News Generiche
La Cuoiopelli si presenta oggi pomeriggio (14,30) al Comunale di Ponsacco quale capolista dell'Eccellenza.
I biancorossi hanno raggiunto in vetta, mercoledì scorso il Livorno, fermo per il turno di sosta.
L'aggancio del primato, è stato in un certo senso un po' inaspettato nella Santa Croce pallonara.
La cosa ha fatto un certo effetto. In estate i programmi erano altri: far bene, disputando un campionato di un certo livello, rilanciare il nome della Cuoiopelli e valorizzare i giovani.
Tutto fatto finora ed il primo posto, lassù con i labronici, è stato interpretato anche come un premio.
Claudio Pagni, presidente del club biancorosso è stato schietto e spontaneo, affermando: “E' un primo posto inaspettato. Sono sincero, non lo avrei immaginato alla nona giornata di essere in testa con il Livorno. Godiamocelo. La squadra sta bene, gioca un buon calcio, tutti si impegnano e anche i più giovani sono giocatori di livello. Chiaramente siamo contenti e speriamo di andare avanti così”.
Oggi a Ponsacco c'è la prima, grossa verifica per i santacrocesi sponsorizzati dalla Kemas. E' il classico “trappolone” nel cuore dell'autunno, in giorni di pioggia. Servono umiltà e spirito di sacrificio.
I rossoblù vogliono tornare alla vittoria, dopo un periodo avaro di gare gratificanti, con due soli punti nelle ultime cinque partite.
Quale migliore occasione se non quella di prendersi una soddisfazione con una delle due battistrada del campionato?
Per capitan Pirone e compagni sarà sicuramente una gara difficile ed i biancorossi lo sanno.
Inoltre, è la terza, in sette giorni e le forze andranno dosate. Marselli ne è a conoscenza e agirà di conseguenza.
La panchina è un punto di forza della compagine del presidente Pagni.
Giovedì scorso lo stesso Marselli ha concesso un giorno di riposo ai suoi ragazzi, dopo la vittoria per 2-1 in rimonta sulla Colligiana. Gli allenamenti sono ripresi venerdì in vista di un banco di prova non da poco come quello di Ponsacco.
Marselli torna sul successo sui senesi e guarda a Tavano e compagni dicendo: “Sicuramente non mi aspettavo di essere primo con il Livorno a questo punto della stagione, ma di fare un ottimo campionato sì. Con la Colligiana siamo stati meno brillanti del solito, il periodo è stato intenso. Forse eravamo un po' contratti. Ho chiesto alla squadra di rimanere umile e continuare a lavorare durante la settimana come stanno facendo”.
Non poteva mancare un dovuto riferimento alla prodezza di Falchini, autore di un gol da sessanta metri: “E' stato un gol straordinario".

Marco Lepri

Nella foto di Lemar da sinistra: il team manager Panati, il vice allenatore Falivena e il d.s. Marcheschi.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account