05 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

E' L'ORA DEL DERBY, PARLA FALASCHI

03-11-2019 06:58 - News Generiche
Non ci sono state dichiarazioni della vigilia, in casa biancorossa, per il derby di oggi al PalaEstra di Siena fra la Emma Villas Aubay e la Kemas Lamipel.
L'inizio del confronto è fissato per le ore 18 con la direzion affidata a due fischietti frusinati: Moratti e Noce.
Per i padroni di casa si tratta del secondo derby regionale, dopo quello con Calci alla prima di campionato.
I “Lupi” staccano invece, proprio oggi, il primo biglietto.
Nelle file santacrocesi sono due gli ex: Padura Diaz e Bargi. Dall'altra parte, Falaschi.
E, proprio questi, ha fornito la propria opinione, essendo stato l'unico a rilasciare dichiarazioni.
L'atleta (nella foto), cresciuto nel vivaio del club conciario e, valorizzato dagli stessi “Lupi”, con i quali ha disputato alcuni importanti campionati di A2, di cui l'ultimo sotto la guida di Blengini, ha così affermato: “Noi vogliamo ripartire dalla buona prestazione e dalla vittoria casalinga all'esordio con Calci. Dobbiamo dimenticare rapidamente il passaggio a vuoto del match a Brescia. E comunque dobbiamo entrare nell'ottica di un campionato nel quale si deve sempre andare in campo con il coltello tra i denti.
Santa Croce è prima in classifica, anche nelle due amichevoli precampionato che abbiamo giocato contro di loro era semplice vedere che sono una buonissima squadra.
Hanno grande fisicità – ha proseguito l'atleta - sia in Padura Diaz che in Krauchuk che nei centrali. Sono alti, saltano tanto.
Padura Diaz è il terminale principale del loro attacco, è un giocatore che conosce assai bene questa categoria e si tratta certamente di uno dei migliori opposti della Serie A2.
Non c'è solo lui anche se tanto passa dalle sue mani. Già dopo due giornate di campionato abbiamo avuto la conferma che il livello di questo campionato è alto, a mio avviso è il più alto degli ultimi sette anni.
Siamo ancora all'inizio – ha concluso Falaschi - i reali valori probabilmente devono ancora venire fuori, tuttavia in questo torneo ci sono dodici squadre e puoi vincere o perdere contro chiunque”.
Alla gara farà da cornice un pubblico degno della circostanza.
Nonostante il tempo inclemente, saranno in tanti i sostenitori al seguito dei biancorossi di Santa Croce.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account