24 Giugno 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

E´ MORTO GRAZIANO BERTELLI, GRAN BRAVA PERSONA

17-09-2017 21:40 - News Generiche
Tutta la Misericordia di Santa Croce Sull´Arno piange per la scomparsa del nostro Graziano Bertelli (nella foto), deceduto oggi all´età di 75 anni.
Ma chi era Graziano Bertelli?
Vi proponiamo un´intervista fatta qualche anno fa proprio a lui.
- Graziano, come sei arrivato alla Misericordia di Santa Croce?
"Quando avevo 13 anni ho cominciato a maneggiare le pelli in una conceria a Santa Croce, poi a 29, sono passato ai pezzi di automobili della Fiat.
Sono arrivato alla Misericordia nel 1976, tramite i Donatori di Sangue Fratres. All´epoca, quando partivo con l´autoambulanza per le emergenze ero solo: soccorrevo, caricavo e scortavo in ospedale. Prima era così.
Ho accettato questo incarico perché era un lavoro sicuro, ben retribuito e perché potevo abitare sopra la sede di via Ciabattini. Certo, essere responsabile del centralino, anche di notte, non era un bell´affare, ma io e la mia sposa ci sentivamo i custodi delle emergenze e questo dava grandi soddisfazioni. All´epoca, non esisteva il numero unico per le emergenze, il 118, e tante volte bisognava anche tranquillizzare chi chiamava e riuscire a capire, nella concitazione di quei momenti, di cosa aveva realmente bisogno".
- Cos´è che ti piace del tuo lavoro?
"Questo lavoro ti svaga, ti tiene sempre impegnato. Soccorrere vuol dire disponibilità e responasabilità costanti e, col tempo, per deformazione professionale si impara a stare sempre "a orecchie dritte": in ogni momento ci può essere bisogno del tuo aiuto, e questo, dà un´enorme soddisfazione".

INTERROMPO QUI LA PUBBLICAZIONE DELL´INTERVISTA FATTA A SUO TEMPO DA FADERICA CAPONI, VOLONTARIA DELLA MISERICORDIA.
I LUCCICONI AGLI OCCHI MI IMPEDISCONO DI CONTINUARE A COPIARE IL TUTTO.
MOBY PRINCE E TRE TERREMOTI CON LA PROTEZIONE CIVILE A PARTIRE DA QUELLO UMBRO DEL 1997.
SONO TANTE LE COSE CHE GRAZIANO HA FATTO PER TUTTI, E DICO TUTTI, CON LO SPIRITO DI ABNEGAZIONE CHE LO DISTINGUEVA, SIA PER LA SUA SANTA CROCE, SIA PER L´ITALIA INTERA.
ABBIAMO PERSO UN PEZZO DI STORIA E SPERO CHE TUTTI NOI, COMPRESE LE VARIE ASSOCIAZIANI DI VOLONTARIATO E QUELLE AMMINISTRITIVE, NON LO DIMENTICHINO.
RICORDIAMOCI DI LUI ANCHE PER IL SUO MOTO CLUB DI SANTA CROCE E LA PASSIONE CHE AVEVA PER LE DUE RUOTE.
GRAZIANO CI MANCHERAI A TUTTI, QUESTO E´ GARANTITO.
I FUNERALI DOMANI, LUNEDI 18 SETTEMBRE ALLE ORE 15, NELLA CHIESA DI SANT´ANDREA APOSTOLO A SANTA CROCE.
CIAO LEGGENDA!

SANDRO FAGIOLINI - VOLONTARIO della MISERICORDIA di SANTA CROCE SULL´ARNO

Realizzazione siti web www.sitoper.it