15 Luglio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

EVP PONTEDERA, SERATA INDIMENTICABILE CON I NIPPONICI

08-07-2024 06:45 - News Generiche
Quella di giovedì scorso, è stata un'altra giornata da ricordare per la pallavolo maschile pontederese e per lo sport in Valdera.
L'arrivo della Nazionale Under 22 giapponese a Pontedera è stato un evento.
Dopo la conferenza stampa in Comune, dove Emilio Montagnani, per l'amministrazione locale, Giorgio Nazzi e Carlo Nacci per la Era Volleyball Project, Fabio Innocenti, in rappresentanza dei “Giapponesi di Pontedera” ed Alessandro Del Seppia per il Comitato Regionale FIPAV, hanno dato il benvenuto alla comitiva del Sol Levante; i prestigiosi ospiti hanno passeggiato in Corso Matteotti, attirando l'attenzione generale.
I componenti la Nazionale Under 22 del Giappone hanno poi fatto visita al murales dedicato ai “Giapponesi di Pontedera”.
Qui i nipponici sono rimasti sbalorditi dall'affetto che Pontedera ha dimostrato per i suoi campioni del passato.
Infine, l'arrivo al Centro Polisportivo della Bellaria, dove l'ingresso degli atleti ha catalizzato l'attenzione dei numerosi presenti.
E' stato un susseguirsi di genitori e bambini a richiedere autografi e selfie.
Il PalaMatteoli (foto) si è riempito: mai visti tanti tifosi per una partita di volley ed inno di Mameli da brividi, cantato da tutti.
E' stato il mitico capitano della Zoli, Fabio Innocenti (74 anni di vitalità) ad “aprire le danze”, al servizio.
La festa è così esplosa. Tutti in piedi, cori da stadio per questo simbolo della pallavolo nazionale, sempre pronto a promuovere la pallavolo, insegnandola ai più giovani. La partita, per lunghi tratti, è stata spettacolare.
I ragazzi della Gruppo Lupi Pontedera sono scesi in campo con questa formazione: Pantalei-Frosini, Pozza-Baldini, Lumini-Matteini e Maggiorelli libero. A disposizione Montagnani ed altri.
Vani i tentativi di contenere un avversario tecnicamente e atleticamente superiore, autore di un gioco veloce e fantasioso.
Il Gruppo Lupi ha tenuto botta, per un match con lunghi scambi, sottolineati da veri e propri boati. Netta la vittoria dei giapponesi, ma hanno vinto pure lo spettacolo e la voglia di pallavolo che la EVP Pontedera sta facendo rifiorire in città e non solo.
La serata si è poi conclusa con una cena di gruppo, con gli ospiti hanno sentitamente ringraziato per il calore, l'accoglienza e le vibrazioni positive che, neppure piazze più importanti, hanno saputo trasmettere.

M.L.

Realizzazione siti web www.sitoper.it