21 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

I "LUPI" A CAORLE CONTRO MOTTA DI LIVENZA

04-12-2021 06:21 - News Generiche
I "Lupi" giocano domani a Caorle, sulla costa nord adriatica, ospiti della neopromossa formazione trevigiana del Motta di Livenza. Si inizia alle ore 19 ed i locali, allenati dall'esperto tecnico pugliese Pino Lorizio, portano la denominazione di HRK Diana Group.
Motta di Livenza è una neopromossa e, mai prima d'ora, ha incontrato in campionato i santacrocesi.
Si tratta, a livello di A2, di un match inedito.
La storia racconta però di due precedenti in Coppa Italia di Serie B.
Il primo nella stagione 2012-13, quando il club trevigiano, organizzatore della final-four della manifestazione, incontrò in semifinale la Codyeco Lupi, cedendo per 3-1.
Nell'altra semifinale il Porto di Ravenna sconfisse Cantù per 3-2, affrontando così i biancorossi in finale.
I conciari si imposero per 3-0 portando a Santa Croce l'ambito trofeo che faceva seguito alle due coppe di A2, conquistate rispettivamente nel 2005 a Bassano del Grappa e nel 2011 a Verona.
Quella Codyeco Lupi, allenata da Pagliai – l'uomo per tutti i ruoli – schierava: Nuti-Renzetti, Badaccini-Pagni, Bertoli-Andreotti e Bonami libero. Facevano parte della rosa: Ciulli, Del Campo, Razzetto, Omar Catania, Montagnani e Lucrezia.
Eravamo nell'aprile del 2013 e, nella stagione successiva, i biancoverdi si presero la rivncita eliminando ancora in semifinale i conciari allora sponsorizzati dal Gruppo Biokimica.
Domani, come detto, si gioca a Caorle. In classifica le due squadre dispongono di 14 punti ciascuno con i veneti a terzo posto, per una vittoria in più e la Kemas Lamipel al quarto.
Finora Motta di Livenza ha recitato il ruolo di autentica rivelazione della A2 facendo bene. I "Lupi" si sono rimessi in carreggiata, col secco 3-0 su Lagonegro dopo quattro sconfitte consecutive ed una felice partenza. Basta poco per salire o scendere.
Nelle file della HRK Diana Group ci sono atleti conosciuti dai biancorossi come: Alberini, Loglisci e Biglino.
Chi manca al loro appello è l'opposto Gamba, ventunenne bomber emergente, uno di quelli che vanno…di gamba rapida per scalare le gerarchie ed imporsi.
La Kemas Lamipel (a muro nella foto di Simona Bernardini), nella circostanza dovrà prestare particolarmente cura a questo giovane attaccante che finora ha ben impressionato, rivelandosi una grossa sorpresa.
Dopo aver affrontato la formazione di Lorizio, i santacrocesi osserveranno un turno di riposo mercoledì prossimo, festa dell'Immacolata, per poi giocare in casa domenica 12 (ore 16) con Ortona.
La partita di Caorle è particolarmente impegnativa ma non impossibile, a nostro modo di vedere, per l'acquisizione della vittoria. Questo al di là del valore tecnico e del morale (alto) dei locali, che giocheranno con particolare entusiasmo.
La Kemas Lamipel dovrebbe presentarsi nello schieramento di domenica scorsa, con Ferrini al posto di Walla.
Questi sta recuperando rapidamente e non è escluso che possa essere utilizzato già prima di Natale.

Marco Lepri

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account