02 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

I "LUPI" OSPITANO LA CAPOLISTA BERGAMO

30-01-2022 06:31 - News Generiche
“Lupi” di nuovo in campo, dopo l'eliminazione nei quarti di finale, dalla Coppa Italia per mano di Reggio Emilia.
Oggi pomeriggio (ore 16) la Kemas Lamipel affronta la capolista Bergamo.
Per gli orobici ha parlato il viceallenatore Busi: “Contro i biancorossi ci aspetta un match molto complicato. Il Pala Parenti è un campo da cui uscire con un risultato positivo è un'impresa. L'avversario è molto forte dalla linea dei nove metri ed è primo per il numero delle battute vincenti. L'attacco è il fondamentale-chiave con terminali temibili a cominciare da Fedrizzi. L'ottimo palleggiatore Acquarone varia il gioco, per cui non sarà semplice trovare una strategia per arginare la loro pericolosità offensiva”.
Il secondo di Graziosi ha aggiunto: “Giocare a poco più di 72 ore non facilita. Nonostante il 3-0 su Cantù in coppa, la partita è stata molto intensa, con scambi prolungati. A Santa Croce cercheremo di allungare la striscia utile, provando ad allungare sulle dirette inseguitrici”.
Bergamaschi in formazione tipo con Finoli-Padura Diaz, Larizza (Cioffi)-Cargioli, Pierotti-Terpin e D'Amico libero.
Gli orobici si attendono dei “Lupi” feriti dall'eliminazione in coppa e per questo decisi ad ottenere un pronto riscatto in campionato.
Proseguire il cammino in Coppa Italia, dopo un periodo di mancate qualificazioni, era uno degli obiettivi del club biancorosso.
La gara lunga e, la mancanza di sostituzioni, al cospetto di un avversario che ha ruotato dodici atleti su tredici – ha fatto la differenza, nonostante lo strenuo impegno di chi è sceso in campo. Per il futuro occorrerà provvedere.
I tifosi della Curva, dopo anni di mancate qualificazioni, avevano affrontato la gara di coppa, con la carica delle migliori occasioni, annunciando sui social una serata “ignorante”, da ultras.
Alla fine, è arrivata una multa per reiterate offese agli ospiti il ripetuto utilizzo di trombe acustiche.
“Non capiamo il perché di questa sanzione – ha detto un portavoce dei supporters – visto che altrove le trombe sono permesse e c'è chi dispone di strumenti elettrici per sostenere la propria squadra. Qui invece arrivano le multe. Per questo potremmo attuare un certo tipo di protesta con Bergamo”.

Marco Lepri

Nella foto: il regista Acquarone, al suo quinto campionato coi "Lupi".

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account