18 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

I "LUPI" VINCONO MA SPRECANO CON CANTU': 3-2

25-02-2021 00:05 - News Generiche
KEMAS LAMIPEL: Acquarone 1, Walla 26, Copelli 7, Festi 11, Colli 18, Cappelletti 16, Sorgente (libero), Prosperi 1, Di Marco, Robbiati, Caproni n.e, Sposato (libero) n.e, Andreini n.e. All: Montagnani.
POOL LIBERTAS CANTU': Viiber 2, Motzo 24, Mazza, Monguzzi 4, Bertoli 15, Mariano 12, Butti (libero), Picchio, Gianotti 4, Regattieri, Malvestiti, Galliani 2, Corti n.e, Pellegrinelli n.e. All: Battocchio.
Arbitri: Verrascina e Caretti.
Successione set: 29-31; 25-11; 25-16; 20-25; 15-11.
Battute sbagliate Lupi: 20; Aces: 6; 12.Muri:
Battute sbagliate Cantù: 18; Aces: 2; Muri: 12.
Note: gara a porte chiuse per Covid.

Nel recupero della terza di ritorno, i “Lupi” battono Cantù per 3-2.
Il risultato finale è quello di domenica scorsa con Cuneo, con il tie-break che si conclude per 15-11, come con i piemontesi.
Tuttavia la prova è ben diversa dalla precedente, senza quella continuità di rendimento, indispensabile per mettere il bavaglio agli animosi brianzoli di coach Battocchio.
Alla Kemas Lamipel servivano i tre punti per accorciare sensibilmente su un gruppetto di squadre che la precedevano.
Tre punti erano indispensabili per svariati motivi e l'occasione era propizia.
Ne sono stati invece conquistati solo due, che valgono ancora il nono posto. Dopo la caparbia vittoria con Cuneo ci si attendeva di più dalla formazione di Montagnani.
Il Comandante biancorosso ce l'ha messa tutta per spronare i suoi a chiudere il discorso con una vittoria piena ma, fin dal primo set, perso malamente ai vantaggi per 29-31, si è notato subito che la serata sarebbe stata un tantino complicata per Colli e compagni.
Sul 24-22 i “Lupi” hanno sprecato, venendo puniti da Motzo, Bertoli e soci.
La risposta dei conciari è stata pronta nella seconda frazione (25-11) e confortante nel terzo parziale: 25-16.
Nel secondo set i biancoverdi si sono subito arresi e Battocchio ha richiamato ben presto buona parte dei tiolari in panchina.
Nella terza frazione i biancorossi sono piaciuti, soprattutto nella seconda parte.
Quando tutto faceva pensare ad una netta affermazione dei conciari in rimonta, è però, mancata la linearità di rendimento.
I canturini sono rientrati bene in gara, sotto la regìa di Viiber, portandosi sul 2-2, in virtù di un quarto set (20-25) in cui i padroni di casa hanno commesso errori di vario tipo, nessuno di loro escluso.
La Kemas Lamipel si è successivamente imposta per 15-11 nel quinto parziale, facendo sua la gara, piegando la resistenza di un avversario che la insegue in classifica ma decisamente inferiore.
I biancorossi hanno sprecato soprattutto nel primo set e per buona parte del quarto, quando forse la fatica si è fatta sentire.
E' stata persa una ghiotta opportunità, ma ci sono ancora cinque partite da disputare.

Marco Lepri

Nella foto di Veronica Gentile: l'ex Bertoli in attacco. A muro Acquarone e Festi.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account