09 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

IL DERBY TOSCANO PENSANDO AI PLAY-OFF

21-03-2021 06:45 - News Generiche
Ultima giornata della stagione regolare in A2.
I “Lupi” chiudono oggi a Siena (ore 18) per mantenere il sesto posto, conquistato mercoledì scorso, grazie al successo per 3-0 in casa su Lagonegro.
Senesi terzi, decisi a conservare questa posizione in vista dei play-off.
La Kemas Lamipel, con la tradizione negativa (una sola vittoria nei sette precedenti dal 2016 ad oggi) nei confronti della Emma Villas, vuole restare sesta.
Questo per accedere direttamente ai quarti di finale degli spareggi per la promozione in Superlega.
I “Lupi” hanno 32 punti come Reggio Emilia e, per tenere dietro gli emiliani, devono centrare lo stesso numero di punti o fare meglio.
I reggiani giocano oggi a Cisano Bergamasco, ospiti della capolista. Un punto, senza nulla togliere a santacrocesi e reggiani, potrebbe essere prezioso.
Bergamo e Siena, che peraltro giocano in casa, hanno dimostrato di essere più forti nel corso della stagione.
La squadra della città del Palio, nel ritorno, ha sempre vinto.
Dice il libero Fusco: “Daremo tutto per battere Santa Croce. Questa serie di vittorie è dovuta al buon lavoro svolto ed alla continuità”.
Coach Spanakis ha accolto recentemente Massari dopo l'interruzione del rapporto con Della Lunga.
Oggi non dovrebbe essere della partita Yudin, assente di recente, in almeno due occasioni.
Siena giocherà con: Fabroni-Romanò, Barone-Zamagni, Massari-Panciocco e Fusco libero. La panchina senese offre maggiori alternative rispetto a quella conciaria.
Montagnani non può disporre da tempo dello schiacciatore Di Silvestre ed ha qualche cambio solo per far rifiatare momentaneamente ora Acquarone con Di Marco e Colli e Cappelletti, in seconda linea, con Prosperi. Cappelletti è un ex, come Ciulli dall'altra parte.
Oggi Cappelletti non dovrà strafare, ma attenersi agli ordini di Montagnani.
Biancorossi in campo con Acquarone-Walla, Copelli-Festi, Colli-Cappelletti e Sorgente libero.
La Emma Villas teme il bomber brasiliano Walla che guida la classifica dei marcatori, inseguito subito da Romanò, l'opposto di casa.
Dice Spanakis: “Santa Croce è una squadra forte e lo sta dimostrando, per noi è una partita importante, non solo perché è un derby ma anche per la classifica. Cercheremo di limitare i loro migliori attaccanti e di mettere in campo un buon gioco”.
Relativamente all'ultimo acquisto Massari, ecco l'opinione del tecnico biancobù: “E' un giocatore che ha fatto delle esperienze importanti e si sta inserendo molto velocemente nei meccanismi di gioco. Si tratta di un ragazzo intelligente e disponibile, integratosi bene con i compagni, da lui mi aspetto che metta a disposizione della squadra le sue qualità e la sua esperienza”.
Per i “Lupi” ecco l'impressione del Comandante Montagnani: “Manca l'ultima giornata, sempre un po' particolare. Può esserla a Cisano Bergamasco come a Siena. Andiamo per fare del nostro meglio. Dobbiamo mantenere e guadagnarci questa posizione. Non possiamo però aspettare quello che succederà in Lombardia”.
Come dire: pensiamo a noi, cercando la vittoria.

Marco Lepri

Nella foto di Veronica Gentile: il muro conciario in azione.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account