02 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

IL PALAPARENTI DI PISA E...FORZA "LUPI"

11-12-2017 06:45 - News Generiche
Reggio Emilia si era data coraggio prima di affrontare i sempre più sorprendenti "Lupi".
Tim Held, figlio di Henk Jan, allenatore del Volley Tricolore, aveva detto che vincere due voltre contro di loro (cioè noi "Lupi") non sarebbe stata un´impresa poi così grande.
Il sito del club reggiano aveva scritto che la Conad avrebbe venduto cara la pelle e che la formazione di Reggio Emilia sarebbe andata a giocarsela nella tana dei Lupi", al PalaParenti di Pisa..
Il PalaParenti di Pisa... Ovviaaaa!!! (come scrivono, commentando talune affermazioni, tanti santacrocesi su Facebook).
E poi, quella di venire a vendere cara la pelle da noi, sì proprio da noi, nella cittadina delle concerie, ci sembrava proprio una cosa...impossibile.
Qui, di regola, siamo noi che vendiamo le pelli: grezze e rifinite!
Nella mattinata di ieri, qualcuno che conta, in seno al club conciario, aveva scritto molto educatamente da Santa Croce, due righe alla segreteria del sodalizio emiliano dicendo: "Buongiorno. Solo per precisare che i Lupi di Santa Croce sull´Arno, dal 2002, dispongono di un bell´impianto nella loro cittadina, il PalaParenti appunto, che quindi non si trova a Pisa, come erroneamente scrivete di solito. In bocca al lupo per il vostro campionato; siete simpatici, avete una bella squadra e, solo per il fatto che ci separano solo 200 km, dovremmo fare il tifo per voi.. da lunedi mattina però. Cordiali saluti ed auguri".
A fine partita, insieme all´Ammiraglio, abbiamo salutato col dovuto garbo, la gentile signorina Laura, dell´ufficio stampa reggiano, facendole presente che ella stessa si stava trovando al PalaParenti di Santa Croce e non di Pisa.
Il tutto con gran rispetto e la massima tranquillità, sorridenti e felici, anche perchè i Magici avevano portato a casa l´ennesima vittoria.
Con l´Ammiraglio abbiamo specificato bene il chilometraggio esistente fra Santa Croce e Pisa, abbiamo detto, orgogliosamente, che noi non siamo nè pisani e nè fiorentini, ma santacrocesi, per giunta delle Lastre.
La ragazza, molto carina, rispettosa (anche per l´età dei suoi interlocutori), ha preso atto di tutto, ci ha sorriso, salutandoci a sua volta cordialmente. Alla prossima...
Totire ha dato giusto spazio a Zonca e Benaglia che hanno risposto nella maniera opportuna, schierandoli titolari.
Hage ha fatto una capatina nel finale del primo set e capitan Elia è entrato nella parte conclusiva del terzo set, mettendo subito a segno un bel muro-punto, concludendo da titolare la gara.
Gli ha lasciato il posto Miscione, che ha fatto di nuovo bene e che è carico dopo tutte queste vittorie.
Bene tutti gli altri, come il punteggio di 3-0 testimonia da solo.
La Kemas Lamipel è prima, con una gara in più rispetto alle altre consorelle, avendo anticipato la trasferta di Catania di una settimana, per cui dopodomani aspetterà i risultati dagli altri campi e poi controllerà la classifica.
Male che vada, fino a mercoledì notte, i "Lupi" saranno primi, lassù in vetta e poi vedremo.
Dopodichè avanti con le ultime quattro gare di questo 2017: le due con Roma, per il campionato e la coppa, il derby interno con Siena e la trasferta a Castellana Grotte.
Intanto Totire ha concesso due meritati giorni di riposo ai suoi ragazzi.
Alla luce dei risultati ottenuti e dell´impegno profuso, i Magici se li meritano proprio!

Lemar per Sito F.d.L. 1977

Nella foto di Veronica Gentile: i santacrocesi salutano i tifosi al termine della gara coi reggiani.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account