26 Maggio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

L'ARNO HA CHIUSO LA SUA STAGIONE A MIRANDOLA

17-05-2022 06:01 - News Generiche
La stagione dei castelfranchesi dell'Arno Imballplast si è chiusa definitivamente sabato scorso a Mirandola.
Nella gara di ritorno con i modenesi del Mirandola, i biancoverdi di coach Mattioli, sono stati sconfitti per 3-0, venendo estromessi dalla lotta per la promozione in A3.
“Abbiamo giustamente riconosciuto a fine partita – ha detto il d.s. Davide Volterrani – la superiorità della compagine gialloblù allenata da Pupo Dall'Olio.
L'ho detto a Simone Zucchi, dirigente del club emiliano, augurandogli il meglio per il futuro. Nel prossimo turno Mirandola affronterà la vincente del doppio duello fra gli umbri del San Giustino e gli emiliani del Viadana”.
Mirandola si è imposta per 3-2 all'andata al PalaBagagli e, col 3-0 nel ritorno, si è confermata superiore.
L'Arno ha schierato l'opposto Da Prato – assente nel primo confronto – ma l'atleta ha risentito del non perfetto stato di forma, senza potersi esprimere al massimo.
I gialloblù locali hanno vinto i primi due set per 25-19 e 25-20. Nel terzo i castelfranchesi hanno tenuto bene fino al 24-24, avendo pure l'occasione per portarsi avanti di un punto, senza però riuscire a concretizzare. Mirandola ha poi chiuso per 26-24.
“Ora – afferma ancora Volterrani – il nostro percorso stagionale termina qui e ci ritroveremo venerdì prossimo al ristorante "Villa delle mimose" per una riunione conviviale a cui parteciperanno dirigenti ed atleti . E' stata una bella annata, chiusa al secondo posto in campionato, dopo una perentoria rincorsa sui viterbesi del Civita Castellana, che è valsa la partecipazione ai playoff. Qui ci siamo arresi al Mirandola ma non abbiamo niente da recriminare.
Per l'anno prossimo ci metteremo al lavoro a breve, parlandone con l'allenatore Francesco Mattioli, legato a noi da un contratto biennale. Cercheremo di allestire una squadra ancora più competitiva che possa far bene e divertire”.


Marco Lepri

Nella foto di Enzo Oliveri: i biancoverdi Testagrossa, Berberi e Taliani.

Realizzazione siti web www.sitoper.it