05 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

LA "FOSSA" DA´ UN CONSIGLIO A GHERARDI

16-08-2014 11:52 - News Generiche
Il saluto dell´estate 2014 giunge alla tifoseria organizzata biancorossa da Panama, da dove Papero (nella foto) ha inviato questo scatto al Lapino che poi l´ha girato, a sua volta, ad altri vecchi appartenenti suoi amici.
Papero, per l´occasione, si è trovato a casa dell´amico Federico, altro sostenitore dei "Lupi", fratello minore di Alberto, anch´egli da anni pronto a svolgere compiti di riguardo nell´interesse del club conciario.
Papero indossa una sorica maglietta rossa della "Vecchia Fossa", tiene in testa una bandana e..."butta tre" (come avrebbe detto Giancarlino), con un gesto inequivacabile per chi conosce il mondo degli ultrà.
La squadra dei "Lupi" 2014-15 è pronta e l´organico è stato reso noto dal club.
Palleggiatori: Nuti e Ciulli. Opposti: Hendriks e Da Prato. Centrali: Baldaccini, Di Benedetto e Diouf. Schiacciatori: Del Campo, Lumini, Gherardi e Colli. Liberi: Biffoli e Pasquetti.
Pagliai ed i suoi collaboratori - e su questo non abbiamo dubbi - ce l´hanno messa tutta per migliorare l´organico dopo il quinto posto dell´anno scorso, lavorando con l´impegno di sempre e con mezzi finanziari "relativi", all´insegna di spendere il giusto (anche meno) lavorando al meglio.
Non è facile; è un lavoro da...lupi, anche se qualche nome buono è arrivato e la squadra è migliore rispetto a quella dell´anno precedente. Dicamo che il quinto posto può essere migliorato e che la zona play-off può essere centrata. Siamo sempre a metà agosto ed al via del campionato mancano ancora poco più di due mesi.
E´ sempre presto anche se i pronostici indicano il neopromosso Chiusi come squadra da battere e le notizie che arrivano dal Nord (Bergamo ecc.) sono relativamente scarse.
L´ultimo acquisto dei "Lupi" è stato il ravennate Gherardi, col quale è stato compensato il mancato arrivo di uno schiacciatore siciliano, a lungo corteggiato dal club, volato in Estonia, pare dopo una lunga "querelle" col proprio procuratore.
"Ugo" Pagliai e Luca Ciulli non ce l´hanno fatta nonostante un lavoro alacre. Pazienza.
E così è arrivato l´Ivan ravennate, il navigato Gherardi, che a fine settembre compirà 35 anni, vecchio avversario di tante battaglie, "mestierante" nel senso buono del termine, giocatore che ricoprirà un ruolo forse decisivo per l´interesse del team santacrocese.
L´attaccante-ricettore arriverà il prossimo 2 ottobre saltando una quarantina di giorni di preparazione che svolgerà da solo a Formentera dove fa lo skipper. Conterà tanto la sua professionalità: se l´avrà messa in pratica Pagliai e Morando lo verificheranno subito al suo arrivo al PalaParenti e quello sarà già il primo, serio esame per lui.
I tifosi lo attenderanno al varco: si regoli e sgobbi, seguendo i programmi inviatigli dal club, l´Ivan ravennate, ne va della sua stagione a Santa Croce.
L´atleta ha dichiarato di recente al sito del club: "Spero che i tifosi tornino a sostenere i "Lupi" con l´affetto di un tempo, magari già da queste stagione".
Belle parole a cui i tifosi, tramite Busso, rispondono così: "Allenati bene, sii professionale al massimo ed arriva a Santa Croce con la condizione al pari degli altri compagni di squadra e poi vedremo di andare avanti d´amore e d´accordo se, come dici, sei carico e pronto a giocare per noi. Te lo ripetiamo: allenati bene".

F.d.L. 1977 - (Liberi libri - Vasco Rossi)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account