26 Febbraio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

LA SCOMPARSA DI GIANCARLO BETTO

24-04-2021 06:36 - News Generiche
Si è spento giovedì scorso all'ospedale di Pescia, il dottor Giancarlo Betto.
Aveva 84 anni e, fino a pochi mesi fa, ha esercitato la professione di commerciante e mediatore, nel ramo delle pelli grezze, proseguendo nella tradizione di famiglia.

Si era laureato all'università Bocconi di Milano, frequentando i corsi insieme a Silvio Berlusconi, anch'egli nato il suo stesso giorno: il 29 settembre 1936.

Betto, persona ben conosciuta nella zona del Cuoio e non solo, era giunto dal capoluogo lombardo a Santa Croce – dopo suo zio Oscar e il padre Giacomo – all'inizio degli anni Sessanta, proseguendo nella tradizione di famiglia.
Abitava a Montecatini.
Per quasi 60 anni ha esercitato la sua professione con passione, classe e competenza.

Negli anni Novanta con Danilo Rossi, aveva fondato la Federpellami SpA, azienda evoluta nel tempo, con l'apertura di una sede in Polonia.
Giancarlo Betto è venuto a mancare per sopraggiunti problemi di salute, non legati al Covid.
Come già da alcuni anni, al figlio Federico il compito di proseguire nell'attività nella zona del Cuoio ed a Filippo Rossi, la conduzione della sede in Polonia.

Oggi, alle 16, la funzione religiosa a Montecatini, nella Basilica di Santa Maria Assunta, dopo di che avverrà la cremazione.
Le ceneri saranno successivamente poste dai familiari, nella cappella di famiglia a Tortoreto Lido.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it