29 Settembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

LAGONEGRO, GRANA PALAALBERTI. A RISCHIO LE PRIME PARTITE INTERNE

27-07-2018 13:00 - News Generiche
Causa lavori il palazzetto potrebbe essere off limits per due mesi. Il patron Carlomagno preoccupato. Ipotesi Corigliano Calabro.
Si intravede qualche nube all´orizzonte della prossima stagione per la Rinascita Lagonegro.
Nulla di particolarmente preoccupante ma i biancorossi già in "esilio" da due anni a causa dei ritardi nella realizzazione del nuovo palasport a Lagonegro, ora potrebbero essere costretti ad emigrare provvisoriamente anche da Lauria e a trovarsi un´altra sistemazione per giocare le partite interne.
Al PalaAlberti, infatti, a breve dovrebbero partire i lavori per rendere più moderno l´impianto. L´ultimazione richiederà almeno due mesi e mezzo.
Di conseguenza, la possibilità che la squadra del presidente Carlomagno (a destra nella foto con coach Falabella), al terzo anno consecutivo in serie A2, debba trovarsi un´altra sistemazione per le gare casalinghe (almeno per le prime due o tre) non è poi così remota, visto che il campionato inizia 1114 ottobre e ad agosto c´è la pausa ferie. I lavori al PalaAlberti sono stati divisi in più tranche.
Nella prima tranche bisognerà rifare il parquet e intervenire sugli spogliatoi, che vanno resi più confortevoli, senza dimenticare la tinteggiatura. La seconda parte riguarderà gli arredi, tra cui il tabellone luminoso, e poi occorrerà occuparsi della fornitura della tribuna amovibile. Il costo complessivo degli interventi (che potrebbero cominciare già la settima prossima) ammonta a circa 400 mila euro.
«Comune e impresa esecutrice - sottolinea patron Carlomagno - hanno ribadito la massima disponibilità da parte loro a concludere il tutto entro i tempi prestabiliti, ma c´è il rischio di dover giocare le prime partite lontano da Lauria. La burocrazia, ma soprattutto la pausa di agosto potrebbero impedire l´auspicata esecuzione degli interventi nei tempi necessari».
Da qui la scelta di chiedere già la disponibilità di qualche altro impianto. Al momento l´ipotesi una sola: il palasport di Corigliano Calabro che è già adeguato ad ospitare la serie A2.
«II nostro auspicio, però, è di non dover giocare nessuna gara lontano da Lauria".
Intanto, la società ha annunciato la conferma di Francesco Denora, il vice di Paolo Falabella.
"Sono contento di far parte ancora della Rinascita, visto che Lagonegro è ormai per me una seconda casa- ha detto Denora -. Inoltre con coach Falabella c´è un rapporto di totale fiducia che mi permette di esprimere al meglio le mie qualità".

Fonte: Pino Perciante - La Gazzetta del Mezzogiorno.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account