29 Settembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

LAZIO, UCCISO L'EX ULTRA' DIABOLIK: COLPO DI PISTOLA ALLA TESTA

07-08-2019 22:14 - News Generiche
Fabrizio Piscitelli muore in un agguato sulla Tuscolana: gli hanno sparato alle spalle.
È stato ucciso in un agguato intorno alle 19 al Parco degli Acquedotti di Roma, sulla Tuscolana, Fabrizio Piscitelli (nella foto), meglio conosciuto come Diabolik.
Si tratta dello storico capo ultrà della Lazio: uno sconosciuto gli ha sparato alle spalle colpendolo con due colpi d'arma da fuoco che lo hanno colpito alla schiena e al capo all'altezza dell'orecchio: dovrebbe trattarsi di un'esecuzione legata al traffico di droga.
Sul posto sono intervenuti i poliziotti del commissariato Tuscolano e stando a quanto si apprende, a sparare sarebbe stato un uomo travestito da corridore.
Piscitelli, classe 1966, era noto nell'ambiente del tifo biancoceleste per essere lo storico capo degli Irriducibili e in passato è finito in manette per droga.
Tre anni fa i finanzieri del comando provinciale di Roma avevano confiscato a Piscitelli beni per due milioni di euro dopo che lo stesso era stato ritenuto promotore e finanziatore di un traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Fonte: Sportmediaset

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account