05 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

LE RICHIESTE DELLA CURVA PER LA BELLA CON SPOLETO

10-04-2018 06:30 - News Generiche
Summit della Curva, ieri sera in Curva (nella foto), prima di cena, in vista della bella con Spoleto.
C´era fermento, nel tardo pomeriggio di ieri, al PalaParenti, dopo l´impresa dei "Lupi", vittoriosi per 3-2 in Umbria, col discorso riaperto, con la Monini.
Tutto si definirà, domani sera, nel terzo ed ultimo match. Appuntamento per tutti alle 20,30.
Ci sarà chi uscirà di scena e chi andrà avanti.
Una decina di ultras biancorossi si sono dati appuntamento quindi in Curva, per tirare le fila, per parlarsi, per riordinare le idee, per dare le direttive, per la terza gara in programma con gli oleari.
Così Ale: "Invitiamo soprattutto i giovani a partecipare. I prezzi saranno alquanto modici soprattutto per loro e, se qualcuno è in difficoltà, vorrà dire che in qualche modo faremo.
Ci vuole una gran Curva, un tifo strepitoso, per ringraziare la squadra che ha rimesso in piedi questo quarto di finale, per sostenerla al massimo per raggiungere la semifinale con Bergamo, per stare tutti insieme, dietro i nostri striscioni, con le nostre bandiere e con i nostri cori".
Questo il commento di Frog: "Mi auguro che domani sera venga tante gente a sostenere i "Lupi". A Spoleto sono stati favolosi, degni del nome che portano, lottando come meglio non potevano fare, caricando anche noi tifosi, in un ambiente che traboccava dal sostegno per i gialloblù. Dobbiamo andare tutti in un´unica direzione. Facciamolo per questa nostra squadra che ha veramente bisogno di tutti noi, uniti e compatti.
Possiamo dare tanto e non c´è Champions League che tenga. Mi rivolgo agli juventini, che tifano per i Lupi. Ascoltate il vostro cuore che è biancorosso: venite al palazzetto.
Il nostro compito è quello di portare più gente possibile in Curva. Perciò domani sera, arrivate presto".
Infine alcun raccomandazioni da parte del Boss, classe 1968: "Sugli spalti, domani sera, tutti duri e compatti. Tifiamo senza tregua e senza farci tante "seghe mentali". Si tifa sodo e basta! La gente che vuol stare seduta si accomodi in tribuna perchè in Curva si tifa stando in piedi, cantando e sventolando le bandiere, qualunque sia il numero dei presenti.
In 10, in 50 o in 300 si deve stare in piedi! A sedere si va al cinema o al teatro. L´ordine è pure quello di coinvolgere gli amici di ognuno. Dite loro che ci divertiamo e che, se ciascuno di noi ne porta 5, arriviamo a 100 e viene giù il tetto del PalaParenti. Visto che tanti di noi, negli anni Ottanta e Novanta, sono cresciuti a pane e "Lupi", dico loro che è il momento di far vedere a tutti chi siamo".
Conclude Tommy: "Tutti in piedi, si sventola le bandiere e si tifa!".

F.d.L. 1977 - Info Curva PalaParenti

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account