22 Aprile 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

LEONARDO CIARDI (E LA SOCIETA´) SCARICANO TORRE

10-05-2008 - News Generiche
A buon intenditor poche parole. Quanto scritto sul sito del club biancorosso dal vice presidente e direttore generale dei "Lupi", Leonardo Ciardi, è più chiaro che più chiaro non si può.
A Paolo Torre è stato dato un elegante e fermo benservito, un inequivocabile - dopo due stagioni in biancorosso - arrivederci e grazie, perchè da ora in avanti si cambia.
Ci dispiace deludere gli speranzosi, gli affezionati all´atleta ma oramai la decisone è stata presa.
Leonardo Ciardi ha sì fatto le sue considerazioni a titolo personale, interpretando però, indirettamente, anche il pensiero radicato della società, più che mai decisa a invertire la rota per l´anno prossimo, affidando il ruolo di palleggiatore titolare della Codyeco che verrà ad un nuovo regista.
Ciardi ha definito un´affermazione di Torre "quanto mai irresponsabile ed irriguardosa nei confronti dei compagni con cui ha condiviso un´annata intera".
Successivamente il dirigente ha parlato anche del rapporto fra società e tifosi uniformandosi in pieno a quanto sostenuto dalla Curva, cioè che ognuno ha ruoli ben distinti e che non ci sono mai stati condizionamenti a vicenda.
Ci è piaciuto, per giunta, il passaggio in cui Ciardi spiega che "i dirigenti sono i primi tifosi e guai se così non fosse perchè la nostra è una società dove il dirigente lo si fa per vocazione, per appartenenza e non per percepire uno stipendio".
Scontata e inequivocabile anche la conclusione del vice presidente biancorosso quando dice che " tornando indietro di alcuni mesi, la scelta dei giocatori sarebbe la stessa uno escluso. Indovinate chi?".
E qui non c´è da aggiungere altro. Dopo che la Curva aveva espressoo autonomamente il proprio pensiero, prendendo una ferma presa di posizione, è arrivato il benservito societario. Per cui: ciao, Paolo Torre.
Questa foto esprime l´ umore di tutta una stagione.
(Info-Curva PalaParenti)

Realizzazione siti web www.sitoper.it