05 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

"LUPI": DI SILVESTRE, PRIMO INGAGGIO

07-06-2020 06:22 - News Generiche
Primo ingaggio per i "Lupi" sul volley mercato di A2.
Ad una quarantina giorni dal termine delle trattative, il club biancorosso ha reso noto ieri pomeriggio l'arrivo dello schiacciatore-ricettore Paolo Luigi Di Silvestre (nella foto in attacco) proveniente da Potenza Picena. L'atleta pescarese, cresciuto nella Lube Civitanova, ha 22 anni ed è alto metri 1,95.
Questi ha disputato gli ultimi tre campionati nelle file potentine, affrontando in passato la stessa Kemas Lamipel.
Quest'anno Di Silvestre ha partecipato al campionato di A3, capitanando gli adriatici (che non si iscriveranno al prossimo torneo, cedendo probabilmente i diritti a Pineto), mentre in precedenza aveva preso parte a due tornei di A2.
Di Silvestre formerà con capitan Colli la coppia degli attaccanti-ricettori della nuova formazione santacrocese.
Nella scorsa stagione, il ruolo che verrà gestito da Di Silvestre era stato ricoperto nell'ordine da Krauchuk, Russomanno e Mazzon.
Nell'ultima stagione, interrotta dal coronavirus, Di Silvestre si è distinto tra i migliori attaccanti di banda della A3.
Si tratta pertanto di un atleta con una discreta esplosività e dal buon braccio, amante del beach volley, quindi scattante in difesa, affidabile al servizio e pulito in ricezione.
Proviene da quel Potenza Picena da cui i "Lupi" hanno prelevato l'anno scorso il centrale Larizza. Questi, di proprietà di Civitanova, rientrerà nelle Marche e fungerà da quarto centrale in Superlega nella stessa Lube, essendo terminato il prestito.
Il libero Damiano Catania pare nel mirino di Cuneo di A2, club che ha acquistato i diritti del campionato cadetto da Calci e che punterà alla Superlega.
L'opposto Padura Diaz sembrerebbe in procinto di passare al Taranto (A2), mentre dal Brasile è atteso l'ok da parte del tecnico Cezar Douglas per la sua permanenza a Santa Croce, dove ha lavorato bene ed è stimato.
La società conciaria sta valutando le possibili operazioni di mercato, districandosi tra le difficoltà, prodotte dal Covid-19.
La Kemas Lamipel si muoverà guardinga, senza fare passi affrettati, ponderando ogni mossa. Per questa sessione di mercato occorrerà molta fantasia da parte degli addetti ai lavori.
Capitan Colli e il palleggiatore Acquarone resteranno, come pure Bargi. In partenza Marra e Mazzon. In panchina tanti giovani a cominciare da Prosperi.

ALTRI MOVIMENTI DI MERCATO
La nuova coppia degli attaccanti-ricettori dell'Olimpia Bergamo sarà composta da Pierotti e Terpin. Questi è stato prelevato da Mondovì e si è detto felice di mettersi a disposizione di coach Graziosi.
Ortona sembra vicina all'ingaggio del giovane opposto italiano , Cantagalli figlio di Luca, grande componente la “generazione dei fenomeni”.
Il centrale Zamagni resterà a Siena. Il nuovo tecnico Spanakis lo ha convinto a permanere nella città del Palio.
“La speranza – ha detto "Zama" – è quella di rientrare il prima possibile al PalaEstra e ricominciare a giocare con tutto il nostro pubblico e i nostri tifosi presenti”.
Taranto ha contattato l'esperto De Pandis (che resta alla New Mater) e cerca Davide Marra, che Spanakis vorrebbe trattenere in Toscana.
Gli ionici di Di Pinto avevano già messo sotto contratto da Milano il giovane libero Hoffer.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account