09 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

"LUPI": MASTRANGELO PORTA RINFORZI?

03-06-2022 06:02 - News Generiche
Dopo l'arrivo di Vincenzo Mastrangelo (foto) sulla panchina dei “Lupi”, i tifosi più attenti si chiedono se qualche atleta reggiano potrebbe seguire il tecnico di Gioia del Colle nella sua avventura nella zona del Cuoio.
Nei sogni dei sostenitori, al primo posto c'è Held, ma l'attaccante-ricettore, con mercato anche in Superlega, potrebbe dire sì a Bergamo.
Insieme a lui, nella città orobica,approderebbe pure Cominetti. In partenza Terpin (Vibo) e Perotti, al quale fa la corte Siena.
Alla Kemas Lamipel, che nel frattempo ha lasciato partire Festi (Tuscania in A3) e Ferrini, occorre un nuovo libero dopo il passaggio del giovane Pace, difensore di grande prospetto, al Trento, per cui non è escluso che Mastrangelo venga seguito da uno tra i due liberi di Reggio Emilia: Marretta oppure Morgese.
Quest'ultimo è da anni, una bandiera dei giallorossi sponsorizzati dalla Conad e, non è escluso, che alla fine non ceda alle lusinghe del club biancorosso, passando alla squadra più forte della Toscana.
Questa dovrà guardarsi dallo spirito di rivalsa di Siena, intenzionata a riprendersi il podio regionale, lasciato di recente dopo anni di incontrastato dominio.
Coach Montagnani e il presidente Bisogno sono desiderosi di riscatto, dopo le incredibili sofferenze dell'ultima stagione.
Nella città del Palio resterà il centrale Rossi ma, secondo fonti senesi ben accreditate, potrebbe partire il suo alter ego Mattei, il quale potrebbe fermarsi, dopo aver percorso una ottantina di chilometri proprio a Santa Croce, per far coppia con l'ex castellanese Truocchio.
Il mercato dei “Lupi” pare decisamente orientato alla costruzione di una squadra da A2 e, tutto lascerebbe intendere, la volontà del sodalizio presieduto da Piero Conservi, di non cedere ad eventuali lusinghe di partecipazione alla Superlega, restando con i piedi ben piantati in terra.
Ciò non toglie che il sodalizio conciario non sia attento ad opportunità di mercato da cogliere nella massima serie, dove non mancherebbero occasioni in due società del Nord.
A Santa Croce non tornerà lo schiacciatore Di Silvestre, già alla Kemas Lamipel nella stagione 2020-21 ed al suo posto potrebbe esserci un pallavolista consigliato dallo stesso Mastrangelo. Ma è ancora presto per parlarne, anche se i “Lupi” sarebbero molto avanti nelle trattative.
Sicuramente scenderà da Cantù nella zona del Cuoio l'opposto Motzo per far dimenticare il brasiliano Walla, grande trascinatore dei biancorossi nelle ultime due stagioni. Quasi certi della permanenza in biancorosso Acquarone e Colli, da tempo punti fermi del sei più uno santacrocese.
Al tirar delle somme un'ipotetica, nuova Kemas Lamipel potrebbe essere questa: Acquarone palleggiatore e Motzo opposto, Truocchio e Mattei centrali, Colli ed uno straniero di banda, con Morgese libero.
Lavori in corso per la panchina che dovrà essere meno “leggera” dell'ultima, per una Kemas Lamipel sempre competitiva e pronta a farsi valere.

Marco Lepri

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account