06 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

"LUPI", VITTORIA A MANDOVI' SECONDO PRONOSTICO

11-10-2021 00:05 - News Generiche
VBC MONDOVI’: Chakravorti 1, Camperi 5, Catena 6, Ceban 4, Mazzon 15, Boscaini 8, Raffa (libero), Lusetti 2, Cianciotta 6, Fenoglio (libero) n.e, Caldano n.e. All: Denora.
KEMAS LAMIEL: Acquarone 4, Walla 20, Festi 5, Arasomwan 7, Colli 10, Fedrizzi 18, Pace (libero), Giovannetti, Caproni, Ferrini n.e, Sposato (libero) n.e, Brucini n.e, Menchetti n.e. All: Cezar Douglas.
Arbitri: Armandola e Pasin.
Successione set: 25-27; 19-25; 18-25.
Battute sbagliate Mondovì: 8; Aces: 6; Muri: 8.
Battute sbagliate Kemas Lamipel: 11; Aces: 7; Muri: 7.
Spettatori: 200.
La Kemas Lamipel vince, come da pronostico, alla prima di campionato in terra piemontese.
I “Lupi” (foto) si impongono per il terzo anno consecutivo a Mondovì e, al debutto, lo fanno col massimo dei punteggi.
Ora il PalaManera è diventato terra di conquista: l’inversione di tendenza è stata netta, negli anni.
E’ un rotondo 3-0 quello che i conciari portano a casa, tenendo fede alle previsioni della vigilia.
Schietto il divario tecnico fra le due squadre, nonostante un primo set tutto in salita per la compagine di Cezar Douglas.
Questa vince per 25-27 ma poi fa quadrare i conti, con una certa facilità, senza mai correre inutili rischi nei due successivi parziali. Tutto facile o quasi, al tirar delle somme per Fedrizzi e compagni che ora debbono attendere avversari ben più impegnativi rispetto ai monregalesi di coach Denora per avere le attese conferme.
Domenica prossima arriveranno i veneti del Porto Viro, squadra della provincia di Rovigo, poi ci sarà la trasferta di Brescia.
Al fischio d’inizio la Kemas Lamipel si presenta nello schieramento annunciato, mentre non c’è il diciannovenne nigeriano Nuachukwu (metri 2,15) nelle file di casa.
Il giovanotto si accomoda in tribuna stampa e da opposto gioca Camperi che poi lascerà il posto al campioncino azzurro Cianciotta reduce dal successo nel Mondiale Under 21.
I monregalesi partono forte con l’ex di turno Mazzon (7-4) e tengono inizialmente in scacco i più quotati antagonisti: 10-5.
Fedrizzi, migliore in campo per distacco, fa subito vedere al servizio le sue qualità e riporta sotto i conciari: 10-9.
Mondovì tiene, sospinto dalla voglia di ben figurare, osando su tutti i palloni.
I santacrocesi stanno sul pezzo nonostante la verve di capitan Boscaini: 21-19. Parità dal 21-21 al 25-25.
Poi serve lungo Mazzon (25-26) ed infine Fedrizzi chiude dalla banda 25-27.
Nelle due successive frazioni i “Lupi” vanno sempre avanti e gestiscono, con qualche pausa senza mai rischiare nulla.
Douglas interviene con puntualità in ambe due i giochi, al minimo accenno di cedimento.
Fedrizzi domina al servizio a più riprese, come all’inizio del secondo parziale (0-4) ed in altre circostanze.
Il brasiliano Walla punge conquistando 20 punti e Colli ricuce in difesa anche se anch’egli termina in doppia cifra.
Bene Pace, soprattutto negli appoggi. Acquarone dirige, udendo anche i cori, nei suoi confronti, della tifoseria di casa.
Attenti i centrali Arasomwan e Festi, mentre Giovannetti entra talvolta in battuta.
Tutto secondo i programmi nel secondo e terzo set, terminati con i seguenti punteggi: 19-25 e 18-25.

Marco Lepri

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account