02 Marzo 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

NATI PER COMBATTERE

05-01-2010 - News Generiche
I quotidiani locali, alla vigilia della Befana parlano abbondantemente dei "Lupi" (nella foto di Marco Bonucci mister Blengini catechizza i suoi ragazzi) con i commenti sulla trasferta di Castellana Grotte che ha visto i biancorossi metter paura alla capolista della A2 e portarsi a casa un punto guadagnato con merito.
Su "La Nazione" di oggi 5 gennaio il direttore sportivo Alessandro Pagliai rilascia a Luca Boldrini una lunga intervista dove parla del campionato e dalla Coppa Italia che i "Magici" andranno ad affrontare mercoledì 13 gennaio a Roma in una gara secca col pronostico tutto per i padroni di casa.
Dice fra l´altro "Ugo":-"Ci vuole realismo e sappiamo che giocare a una gara secca a Roma sarà molto dura, ma andiamo prima a giocarcela! E´ una bella sfida, uno stimolo, una bella spinta psicologica".
Dichiarazione opportuna che la dice lunga su come i "Lupi" stanno interpretando il loro momento cioè con la determinazione giusta e la consapevolezza nei loro mezzi.
"La Nazione" anticipa in un colonnino a parte anche i prossimi impegni dei conciari: quello del 6 gennaio col Bologna e quello di domenica 10 col Ravenna, ambedue in casa, al PalaParenti e col Ravenna ci sarà anche la diretta tivvù su Snai Sat.
A questo proposito il quotidiano fiorentino apre un´altra finestra dedicando una foto ad Andrea Costanzo e Marco Lepri definiti - "l´affiatata coppia dell´ufficio stampa dei Lupi" - con lo stesso Costanzo reduce dal commento, proprio su Snai Sat, del match di domenica scorsa fra L´Isernia e il Crema.
Voci di "Lupi" che entrano nelle case dei tifosi, voci biancorosse che mettono a conoscenza la gente della situazione (tecnica e talvolta anche economica) della squadra di Blengini che sta facendo veramente bene in un ambiente che sotto la presidenza di Agostino Pantani ha trovato, a detta di tanti, maggiore serenità rispetto al passato.
Il quotidiano "Il Tirreno" di oggi dedica mezza pagina alla Codyeco Lupi con un articolo a tutta pagina dal titolo: La Codyeco mette paura alla battistrada.
C´è la fotto di Blengini con Pagliai con tanto di sciarpa in mano, scattata da Marco Bonucci, proprio il giorno della presentazione del tecnico torinese.
"Sul parquet di Castellana Grotte i primi tre set sono da incorniciare - si legge nei sottotitoli - e la compagine biancorossa ha saputo tenere in mano le redini del gioco. Si è rivisto anche Mattioli. Domani al PalaParenti col Bologna".
Sempre su "Il Tirreno" si torna a parlare della sede di piazza Matteotti (foto sotto) dove viene evidenzato l´intervento del vice presidente e d.g. biancorosso Leonardo Ciardi su una vicenda che sta a cuore alla stragrande maggioranza dei santacrocesi.
Questo il titolo: UN PUNTO DI AGGREGAZIONE CHE POI NON E´ MATURATO PER MANCANZA DI FIDUCIA".
Il presidente Pantani ha doverosamente ammesso che questa è stata l´unica delusione, finora, dopo un anno e mezzo alla guida del club santacrocese.
Vengono riportate le parole di Leonardo Ciardi e, tra queste si legge giustamente che - "nonostante la nostra buona volontà e quella di alcuni parrocchiani è prevalsa la sfiducia nei nostri confronti, dettata forse da interessi personali e da insulsi estremismi pseudo religiosi come se noi fossimo streghe e loro gli inquisitori.
Così i risultati sono visibili a tutti: basta passare di piazza per vedere la desolazione che regna dentro e davanti a quello che un giorno fu il centro di aggregazione più importante di Santa Croce. Comunque continueremo a batterci".
Si, continueremo a batterci, soprattutto in funzione dei giocvani di Santa Croce, verso i quali c´è il sacrosanto dovere di riaprire con assoluta continuità un ambiente che solo saltuariamente vede dischiudersi i propri cancelli.
Da "Lupi", nati per combattere, proseguiremo a lottare anche per questo.
(Cronache Biancorosse)

Realizzazione siti web www.sitoper.it