04 Luglio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

"NON DOBBIAMO ABBATTERCI PER I 3 KO DI FILA"

16-12-2020 19:00 - News Generiche
Dopo tre sconfitte consecutive, che hanno seriamente stoppato la marcia dei "Lupi", hanno parlato coach Montagnani (foto Gentile) ed il centrale Robbiati.
Il ritorno al PalaParenti doveva essere un’arma per riscattare le due battute d’arresto di Cuneo e Taranto, ma la Kemas Lamipel ha subìto Brescia, cedendo per 3-0.
Dal secondo set (compreso) della partita di Cuneo, i biancorossi hanno perso nove parziali consecutivi, senza interrompere la spirale negativa. Così Montagnani: “Abbiamo disputato una gara disastrosa in battuta e, nella pallavolo moderna, tutti sappiamo quanto sia determinante questo fondamentale. Anche la ricezione non è stata fluida e gli attaccanti-ricettori hanno faticato. Non abbiamo mai trovato continuità.
Senza battuta, ricezione e attacco non c’è stato nulla da fare. Eppure in allenamento il servizio viaggia bene. Ora serve molta pazienza – ha proseguito il coach – e, dopo le prime quattro vittorie, sono arrivate tre sconfitte: fa parte del percorso. Volevamo fare meglio ma non ci è stato possibile. Ora servono pazienza e lavoro, per ritrovare quello che avevamo fatto di buono nelle prime giornate”.
Domenica prossima la Kemas Lamipel giocherà a Ortona in casa della prima in classifica.
Poi dopo Natale, domenica 27 ci sarà il derby toscano, in casa con Siena.
Il campionato riprenderà il 3 gennaio e, il giorno della Befana, scenderà al PalaParenti il team di Bergamo per recuperare la gara prevista per la quarta giornata. Dopo la gara con Brescia ha parlato anche il navigato centrale Robbiati.
“In questo periodo non riusciamo ad esprimerci al meglio. Sicuramente dovremo rimboccarci ulteriormente le maniche per crescere in determinati fondamentali dove ultimamente abbiamo faticato, come in battuta. Sicuramente perdere tre partite di fila non fa bene al morale, ma dobbiamo essere consapevoli delle buone cose fatte finora. Non dobbiamo abbatterci. La capolista Ortona è certamente una delle squadre che sta giocando meglio in questa prima parte. E’ una squadra che sbaglia poco, con un buonissimo palleggiatore e un ottimo opposto come Cantagalli. Dobbiamo essere convinti che, tornando sugli standard delle prime quattro partite, possiamo mettere chiunque in difficoltà”.

Marco Lepri - La Nazione


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account