29 Settembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

ONORE A SERGIO GIANNINI (di Ammiraglio)

09-10-2017 13:13 - News Generiche
Cardinale ossequi e che la forza dei Lupi sia sempre con lei ed il Devoto Sacrista.
Di rientro dalla Kermesse (la chiamano così ma potrebbe essere anche un moccolo) di Lineapelle, ho avuto tre notizie. Una buona, una meno buona ed una brutta.
Parto dalla buona con la vittoria della Cuoiopelli sul Fucheccio per 3-0. Un derby che mancava da 18 anni ed i nostri amici "cispiosi" non hanno toccato praticamente boccia, BODDE.
La meno buona è la sconfitta dei Lupi in quel di Reggio Emilia. Sulla squara abbiamo speso buone parole al debutto, ma mi sa che se non ritroviamo la quadra al più presto, ci sta di prenderlo dove diceva Marisa del Calistri...Ribodde!
La brutta notizia è la scomparsa di Sergio Giannini al secolo "Merdina".
Un altro pezzo di storia di Santa Croce che se ne va.
Santacrocese Doc e "bottegaio" di prim´ordine, visto che il suo negozio era il primo sulla destra - da chi arriva da Porta Fiorentina verso piazza Garibaldi.
Credo che il buon Sergio, insieme ad altri personaggi storici del nostro piccolo ma grande paese, avrebbe potuto scrivere un´anagrafe delle Lastre che furono e che lo sono state fino ad oggi.
Sergio "accomodava", come si dice noi delle Lastre, qualsiasi tipo di elettrodomestico ed anche le misuratrici di pelli - boiadè Cardinale, come sono artioloato...volevo dire le piedaggiatrici.
Oggi, se una televisore si guasta ti diano: "Meglio ricomprarla nuova".
A quei tempi, si parla di fine anni Sessanta primi del Settanta, un si poteva scialare e, quando un televisore non funzionava oppure cominciava a fare le "righe" i nostri nonni e babbi ci dicevano: "Portalo da Merdina, ci pensa lui!".
Santi Malvolti detto "Melone", è ricordato per le sue foto ed il suo nick ricorda una "Murata", sia a pallavolo ma soprattutto a "biliardino", (leggi calcioballilla per quelli più acculturarti) e, quando uno veniva murato. gli veniva detto: "Diassa, che popò di "Melone".
In un certo senso anche "Merdina" ha fatto la sua storia, sempre per chi se lo ricorda ed ha vissuto in paese.
Da giovanotti seguivamo le mode per cercare di chiappare qualche ragazzina. Ci fu un periodo che andavano di moda i golf a righe e, quando arrivavamo tutti inghingherati in paese, con un golfino a striscie verticali od orizzontali, gli amici più anziani che ti pigliavano per i fondelli, ti facevano: "Diassa che popo´ di maglione, ondove l´hai comparto, da Merdina?".
Sergio era anche un grande radioamatore e, si parla di quasi 60 anni fa, quando non esistevano tutte le tecnoloigie di oggi.
Una volta mi raccontò che riuscì a collegarsi con l´Australia e, ripeto, che qui si parla quasi di preistoria.
Di rimando gli chiesi come facesse lui e mi rispose: "Nacchero, vedrai che al prossimo giro, arrivo più lontano e, se chiappo un Ufo, gli chiedo se da lassù si vedono le Lastre, la Cuoio ed i Lupi".
Ovunque tu sia, caro Sergio, quando ti torna bene mandaci un messaggio criptato, che dica FORZA VECCHIO CUORE BIANCOROSSO E FORZA LASTRE!
Un abbraccio da.....Davideeee come urlavano le mì nonne, Lirica e Dora d´Ufida, quando ero piccino e mi perdevano in paese ogni tre per due.
Te le rassicuravi e gli dicevi sempre che eravamo tutti a ruzzà Surarno.
Buon Viaggio Sergio, un abbraccio dall´Ammiraglio.

Ammiraglio – (Volare - Domenico Modugno - 1958)


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account