01 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

PIROTECNICO 4-4 NEL DERBY FRA CUOIOPELLI E TUTTOCUOIO

05-12-2021 18:01 - News Generiche
Derby ricco di gol quello fra Cuoiopelli e Tuttocuoio. Finisce 4-4 il derby della conceria o meglio, il derby dei “cuoiai” (coloro che producono il cuoio) anche se in tribuna, di conciatori, non se ne sono visti poi più di tanti. Qualche “cromista” sì, per un confronto scoppiettante, intenso, con un inizio incredibile per le emozioni proposte.
Dopo 12' il risultato era già sul 2-2.
Al Tuttocuoio ne sono bastati 6 per portarsi sul 2-0 con Agudiak e Azzinnari, stordendo una Cuoiopelli poco attenta in difesa che però ha reagito con perentorietà trovando a sua volta, sempre in 6 minuti il pareggio grazie alle realizzazioni di Falchini e di Cornacchia.
I biancorossi di Marselli, sulla spinta, hanno continuato ad attaccare, in una partita che è ancor più salita d'intensità, con opportunità anche per i neroverdi di Marmugi.
Ad una Cuoio più protesa all'attacco ha fatto riscontro il micidiale contropiede della squadra di Ponte a Egola.
E, allo scadere della prima frazione, la formazione neroverde si è di nuovo portata in avanti sfruttando una nuova indecisione della retroguardia santacrocese, punita dal "rapinatore" Agudiak.
Al riposo ila compagine della presidentessa Paola Coia era in vantaggio per 3-2.
La Cuoiopelli ha pareggiato su calcio di rigore, sempre col suo “Falco” cannoniere, raggiungendo il 3-3.
E qui la squadra di Marselli anziché respirare, tirando anche un po' il fiato – dopo tante energie profuse – ha continuato a portarsi in avanti, con la foga di chi vuole ad ogni costo i tre punti.
Fino e compagni hanno come “chiamato” i padroni di casa nella trappola, punendoli di nuovo con una nuova azione di rimessa, capitalizzata ancora dall'implacabile Agudiak di testa. Questi è dato in partenza con destinazione Giarre, in Sicilia.
A quel punto la sensazione è stata quella che i ragazzi del presidente Claudio Pagni non avessero più avuto la forza necessaria per riequilibrare le sorti, dopo aver speso tanto sul piano fisico.
Il pareggio è stato però ottenuto da un altro bomber, Bracci, subentrato in corsa che ha bruciato al 90' tutti sul tempo in area di rigore, battendo Muscas.
Sul 4-4- le due squadre hanno chiuso…le ostilità e, nei minuti di recupero non è successo più niente. Le emozioni, i gol, le occasioni, si erano susseguite con un'incredibile sequenza, su un campo allentato dalle piogge che, soprattutto nella seconda parte, ha messo a dura prova la resistenza dei contendenti, compreso quelli entrati in corso d'opera.
Agudiak è stato imperioso con una diabolica tripletta, Falchini ha realizzato due gol, Bracci si è rivelato indispensabile per Marselli nel concitato finale, permettendo alla generosa e fin troppo arrembante Cuoiopelli di agganciare sul 4-4 un'avversaria che sa esprimersi decisamente meglio in trasferta che in casa, per le qualità dei propri componenti.
Mercoledì si torna in campo. La Cuoio sarà a Castelfiorentino, mentre il Tuttocuoio riceverà il San Miniato Basso.

Marco Lepri

Nella foto di Lemar: Marselli intervistato a fine gara.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account