27 Gennaio 2023
news
percorso: Home > news > News Generiche

TIFOSO UBRIACO FINISCE NEL CASSONETTO. SALVATO IN EXTREMIS NEL TRITARIFIUTI

16-10-2012 22:05 - News Generiche
Una pattuglia dei carabinieri sente le urla provenire dal camion. Il 40enne aveva festeggiato la vittoria dell´Hellas Verona con qualche drink di troppo.
VERONA - Ha rischiato di morire stritolato dal tritarifiuti del rimorchio di un camion dell´Amia.
Dopo la vittoria dell´Hellas contro il Grosseto, il tifoso veronese (40 anni) aveva deciso di festeggiare con qualche drink di troppo.
E, ormai ubriaco, aveva pensato di trascorrere la notte all´interno di un cassonetto dei rifiuti di largo Calderara, in Valverde.
Quando, all´alba, l´operatore dell´Amia si è avvicinato al cassonetto per assicurarlo ai macchinari di svuotamento, il tifoso non si è accorto di nulla. E l´operatore è risalito in cabina per azionare i comandi, senza sospettare di nulla.
Fortunatamente una pattuglia del nucleo radiomobile dei carabinieri che stava passando di lì, ha udito le grida disperate provenienti dal cassone del mezzo e ha immediatamente ordinato al conducente di bloccare tutto.
Una volta recuperato, il 40enne ancora in stato di choc, è stato portato all´ospedale di Borgo Trento dove è stato medicato e velocemente dimesso. La vittoria della sua squadra del cuore poteva costargli carissimo: se l´è cavata solo con un grande spavento e con alcune ferite alle gambe giudicate guaribili in 5 giorni.

[Fonte: Corriere del Veneto]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account