02 Marzo 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

TRENTO-CUNEO, SPETTACOLO! E IN A2 SANTA CROCE PUO´ SOLO VINCERE

10-05-2011 23:52 - News Generiche
Scuedetto e spareggio per la A1: grandi emozioni in vista.
Mentre in A1 si cominciano a scaldare i motori per la finale scudetto del volley, in A2 l´unica squadra toscana si prepara a dare battaglia nella finale play off che vale la promozione nella massima serie.
Il "V-Day" del 15 maggio a Roma vedrà dunque scendere in campo al PalaLottomatica Trento e Cuneo.
L´incredibile serie di semifinale play off ha promosso le due formazioni-guida del volley nazionale.
Si giocheranno lo scudetto così come accadde lo scorso anno, quando a trionfare furono i piemontesi.
Per entrambe le formazioni è la quarta finale ticolore, ma entrambe sono dovute arrivare alla bella: in gara-5 Trento ha piegato con un sofferto 3-1 Modena e Cuneo ha avuto addirittura bisogno del tie-break.
Si è trattato probabilmente delle semifinali più avvincenti dell´intera storia del campionato italiano; ora si annuncia una finale incerta e appassionante fra le due grandi rivali.

SENZA APPELLO: SANTA CROCE CON PADOVA VINCE O SI ARRENDE
Al piano di sotto, intanto, i "Lupi" di Santa Croce tentano di rimettere insieme i cocci per tenere quantomeno aperta la finale play off.
Approccio sbagliato: questa la diagnosi di coach Blengini in sede di analisi del secco 0-3 (tutti set combattuti, peraltro) con cui i "Lupi" sono tornati a casa.
Grazie al bonus iniziale per il miglior piazzamento in stagione regolare ea questa vittoria, adesso Padova conduce 2-0 la gara di mercoleì alle ore 20,30 al PalaParenti dovrà essere quella della riscossa, che allung il confronto, oppure dell´addio definitivo alle prospettive di A1.
Padova, allenata d un popolare coach toscano (il livornese Montagnani) è un avversario tosto, certamente il più difficile in assoluto, a lungo in predicato di conquistare la promozione diretta. Ma i biancorossi hanno dimostrato in stagione di saper uscire dalle difficoltà con il carattere e la voglia di non mollare.
Una vittoria almeno parziale è sicuramente alla loro portata.

Andrea Quirici - Il Tirreno

Nella foto di Marco Bonucci: Carmelo Noto, il leader dei Blu Brothers cuneesi, gemellati con la Curva dei "Lupi".

Realizzazione siti web www.sitoper.it