01 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

UN PULLMAN PER BERGAMO, MA PRIMA LO SPOLETO IN CASA

09-02-2018 06:26 - News Generiche
L´ultimo pullman organizzato per seguire i "Lupi" in trasferta, sembra essersi perso nella notte dei tempi.
Bisogna risalire alla stagione 2010-11, ai tempi di Blengini, perchè da lì in avanti - se non cadiamo in errore - non ce ne sono più stati.
Nel campionato di A2 2011-12, quello di Cannestracci in panchina, rilevato poi da Bertini, non ne venne organizzato alcuno.
Poi arrrivarono le autoretrocessioni, le rinunce alla A2 ed una serie di campionati di B1, con stagioni difficili e complicate, con la gente disamorata e la squadra presso che abbandonata al suo destino, per cui di pullman al seguito della squadra, non se ne parlò mai.
L´anno scorso i "Lupi" sono tornati in A2 e qualcuno è tornato a seguirli lontano dal PalaParenti ma, anche in questo caso, nessun pullman è mai stato organizzato dai sostenitori.
Ora un pullman partirà di nuovo, esattamente sabato 17 febbraio per Bergamo.
L´iniziativa ha visto coinvolto, in prima persona, Alessandro Fedeli che si è fatto promotore del tutto, affermando: "E´ tornato il momento di tornare tutti in trasferta, salendo su un pullman. In questa pool promozione, iniziata domenica scorsa a Brescia, vogliamo farci valere più di quanto abbiamo fatto nella prima parte della stagione.
Per Bergamo, dove giocheremo sabato 17 alle ore 19,30 abbiamo già più di trenta prenotazioni e stiamo lavorando per riempire il torpedone che partirà indicativamente dalle 12,30 alle 13 dal PalaParenti per la Lombardia.
Abbiamo organizzato questo pullman per coinvolgere soprattutto i giovani, facendoli venire in trasferta. A loro, dico di partecipare, perché sarà un´esperienza fantastica.
Io di trasferte ne ho fatte tante e me le ricordo tutte! Il costo di partecipazione è modico (15 euro) e sul pullman verrà offerta una merenda a tutti da parte dei vecchi capi ultras.
Durante il viaggio ci saranno tante simpatiche iniziative e ci divertiremo nel segno dell´amicizia e dell´aggregazione.
Lo scopo di noi, vecchi tifosi della Curva, è quello di coinvolgere sempre di più le nuove generazioni, avvicinarle ai "Lupi", far capire loro cosa significano loro per Santa Croce e per lo sport.
Insieme a Frog, Mau, Fajo, Francesca e tanti altri ci stiamo adoperando per la gara con Spoleto di dopo domani al PalaParenti e per la trasferta di Bergamo e per gli altri appuntamenti.
Per prenotarsi bisogna presentarsi la sera al palasport, la sera dalle 18,30 e qualcuno della Curva ci sarà sicuramente. Oppure chiedere al custode; non ci sono problemi. L´importante è partecipare."
La Curva invita i sostenitori biancorossi a presenziare, con entusiasmo, all´incontro di domenica prossima in casacon Spoleto, alle ore 19,30.
A quell´ora il Carnevale di Santa Croce sarà finito e sapremo chi avrà vinto Sù Fossi, per cui chi vorrà seguire i biancorossi, avrà tutto il tempo per farlo.
"Intanto – dice Fajo, per conto della Fossa dei Lupi, gruppo guida della Curva da 40 anni a questa parte – annunciamo che con Spoleto verrà rinnovato il nuovo bandierone "copri curva" che abbiamo ritirato in qesti giorni. Questo sostituirà quello vecchio che ci venne donato, nel corso della stagione 2004-05, dall´indimenticata signora Maria, la mamma di Urbino, una donna che per i "Lupi" aveva sempre stravisto e che voleva bene alla "Fossa", anche perché suo figlio, è cresciuto, come tifoso, proprio nel nostro gruppo, prima di passare a far parte della dirigenza. Il bandierone è già al palazzetto dello sport e domenica, poco prima della partita, coprirà tutta la Curva e sarà ben visibile a tutti".
Si comincia quindi con la gara interna con Spoleto, per poi proseguire con Bergamo. Un altro confronto difficile sarà pure quello di venerdì 23 con Tuscania, sempre in casa.
Finora, nel corso di questo campionato, le tifoserie avversarie non si sono mai presentate al palasport intitolato a Giancarlo Parenti ma, da ora in avanti, qualcuno si farà vivo sicuramente.
Il livello di difficoltà degli incontri è già salito ed a Brescia la Kemas Lamipel ne ha preso atto. Per vincere bisogna giocare bene e, particolare sempre di moda e mai messo in discussione, è importante l´initamento dei tifosi.
Quelli della Curva lo sanno bene e stanno dandosi da fare per garantirlo, sia in casa che in trasferta, ai "Lupi".

Sito F.d.L. 1977


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account