01 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

UNA NOTTE DI COPPA SENZA PORSI LIMITI

26-01-2022 06:20 - News Generiche
La Coppa Italia torna stasera al PalaParenti con i “Lupi” impegnati in gara secca contro Reggio Emilia.
Dopo tre stagioni di mancate partecipazioni i biancorossi si presentano, fiduciosi, per i quarti di finale.
Oltre a questo confronto sono in programma: Bergamo-Cantù, Cuneo-Motta di Livenza e Castellana Grotte-Porto Viro. Le formazioni impegnate fra le mura amiche godono del pronostico.
Queste si sono classificate, occupando i primi quattro posti al termine del girone d'andata. Pertanto, la Kemas Lamipel (quarta) ospita i reggiani del Volley Tricolore targati Conad (quinti).
I giallorossi di Mastrangelo hanno vinto, poco prima di Natale, per la prima volta in casa dei “Lupi”, interrompendo un'imbarazzante serie di sconfitte nell'impianto dei conciari, divenuto – fino a qualche settima fa – un vero e proprio tabù. I biancorossi, a loro volta, vogliono accedere alle semifinali, per presentarsi mercoledì prossimo nella bergamasca per affrontare gli orobici di Graziosi.
La Kemas Lamipel è carica ed è reduce da due vittorie esterne per 3-0, il derby di Siena ed il blitz in Brianza con Cantù, che hanno permesso a Fedrizzi e compagni di fare un pieno di entusiasmo in vista della coppa.
Il fischio d'inizio del match di stasera è fissato per le ore 20. Il club biancorosso ha deciso di abbassare sensibilmente i prezzi, rispetto al campionato, per favorire un maggior afflusso di pubblico. Cinque euro il costo del biglietto, per una gara che si preannuncia frizzante, con i padroni di casa desiderosi di cancellare l'ultima sconfitta nell'anno solare 2021 e di superare il turno.
Domenica scorsa Reggio Emilia ha frattanto ceduto in casa a Lagonegro, scendendo al settimo posto in classifica.
I “Lupi” sono al momento quinti ma debbono recuperare due gare (Mondovì in casa e Porto Viro in trasferta) per cui è possibile migliorare ancora in vista dei play-off di fine stagione.
Gli emiliani dovrebbero schierare questa formazione: Garnica-Suraci, Zamagni-Sesto, Held-Cominetti e Morgese libero. Pronti ad entrare soprattutto Cantagalli, Marretta e Scopelliti. I reggiani lamentano gli strascichi lasciati dal Covid.
Dice Mastrangelo: «Siamo in difficoltà e domenica si è visto. Dobbiamo tornare a giocare la nostra pallavolo, quella che ci ha fatto espugnare la tana dei “Lupi” prima di Natale. Purtroppo, ho visto i ragazzi con occhi spenti, poco lucidi e con poche energie, così non si possono affrontare al meglio i tanti impegni che ci aspettano. Restando uniti supereremo questo momento così complicato».
Santacrocesi in formazione tipo per ripetersi dinanzi ai propri sostenitori in una notte di coppa attesa da tempo.

Marco Lepri

Nella foto di Simona Bernardini: Festi ascolta coach Cezar Douglas.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account