01 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

VOLLEY MERCATO FRIZZANTE IN A2

10-06-2021 06:06 - News Generiche
Si rafforzano le squadre in A2. Ognuna cerca di compiere nuovi colpi di mercato per rendere più competitivi i propri organici in vista della stagione 2021-22 quella in cui torneranno le retrocessioni, due in cadetteria.
Si animano le trattative e già alcune formazioni sono già a buon punto per il sestetto base.
Sarà una A2 di nuovo competitiva dopo gli ultimi due tornei funestati dal Covid.
Intanto, dopo la promozione in Superlega di Taranto, il fromboliere Padura Diaz, è passato a Bergamo alla corte di coach Graziosi.
II sodalizio orobico conferma gran parte dell'ossatura, cominciando da Terpin e Perotti, della squadra che ha dominato la regular season, che ha vinto la Coppa Italia di categoria e la Supercoppa. Non rimarranno Milesi, che abbandonerà l'attività e Santangelo, nel mirino di altre società del campionato cadetto, tra le quali potrebbe esserci anche Siena, sempre alla ricerca di un opposto titolare dopo la partenza di Romanò.
Il club del presidente Bisogno avrà in regìa Pinelli e suo vice sarà il riconfermato Ciulli.
Si muovono anche le altre: Cantù si è accaparrata di recente Coscione, pure lui, come Padura Diaz, protagonista della vittoria del campionato con la maglia di Taranto.
In Brianza ci sarà anche lo schiacciatore Sette.
Capitan Colli e Festi (nella foto di Veronica Gentile) restano a Santa Croce in un sei più uno in cui manca solo un centrale per essere al completo.
Questi dovrebbe arrivare dalla Superlega, un po' come avvenne l'anno scorso per Copelli.
A Brescia il regista Tiberti ha prolungato di un altro anno il rapporto con i Tucani che perderanno con ogni probabilità l'opposto Bisi.
Reggio Emilia punta di nuovo a farsi valere e da Castellana Grotte ha prelevato l'esperto palleggiatore Garnica, mentre da Ortona arriva Cantagalli per formare una diagonale davvero promettente.
Lagonegro si affida alla diagonale Pistolesi-Argenta ed annuncia Di Silvestre.
La neopromossa Porto Viro disporrà in regìa di Fabroni.
Mentre le squadre si rafforzano, ecco che rischia seriamente di non presentarsi ai nastri di partenza nel 2021-22, l'Impavida Ortona, quinta al termine della stagione regolare nella passata stagione. Il club abruzzese ripartirebbe dalla serie C, cedendo il titolo sportivo della A2 ad una tra Grottazzolina e Palmi.
I calabresi sembrano al momento favoriti.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account